10 Consigli Per Non Scrivere Libri Trash

1 corso di inglese 143

Ma in filosofia Vernadsky vede i pensieri, i presentimenti collegati a comprensione di vita, il suo posto e ruolo nell'Universo che può esser messo in correlazione a conclusioni scientifiche moderne su sostanza viva, su un'era geologica anthropogenous, su ruolo futuro della persona.

Con riferimento al percento più insignificante, quasi zero di una questione viva nell'Universo, Umov apparizione di vita evento assolutamente improbabile. Tuttavia possa sulla nostra pianeta solo perché è successo non in "sistema materiale limitato", e "in sistema illimitato" quale tutto lo spazio è. Con ciò lo scienziato : tutto l'Universo in qualche modo ha "lavorato" per questa grande nascita, avendo creato la combinazione incredibilmente complessa, unica di fattori in un posto.

L'orientamento oggettivo di sviluppo vivo non può fermare l'azione su un in al giorno d'oggi esistente, ad ancora la natura perfetta. "Il processo di organismi ha fatto e non può perciò per fermarsi sulla persona", - Tsiolkovsky ha avanzato una richiesta. Vernadsky è convinto: "la supercoscienza" e "la supervita" inevitabilmente devono seguire la coscienza e la vita in una forma presente.

Lo sviluppo ulteriore di umanità, secondo Vernadsky, consisterà "nel cambiamento di forme di un e fonti di potere disponibili alla persona". Lo scienziato intende controllare l'energia del Sole, e anche "la sintesi diretta del cibo, senza mediazione di sostanze organizzate", la capacità di sostenere l'organismo come impianti - dalle sostanze naturali più elementari. Già in un impianto l'energia solare "è passata in una tale forma che crea l'organismo che possiede l'immortalità potenziale che non cala e aumenta l'energia di un raggio iniziale di luce del sole". A Fedorov il compito di trasformare il cibo in "processo consapevole e creativo - si rivolge alla persona di sostanze elementari, spaziali in minerale, poi il vegetale e, alla fine, i tessuti di modo di vivere" non solo sono stati messi, ma anche compresi come una delle direzioni in reale che controlla la persona la natura immortale, come una di condizioni di accertamento "della ragione di sé" da esso. Tsiolkovsky anche ha scritto su persona futura, "lo spazio di animale", direttamente assimilando la luce del sole e le sostanze dell'ambiente nel cibo e capace di essere immortale.

Ma in opzioni molto più umane l'installazione logica e sincera su "selezione" è rintracciata in Umov e alcune idee di Tsiolkovsky. A tutto il pathos di un, del mondo e la persona nelle loro costruzioni le note d'élite rigide di tanto in tanto suonano: a Umov il consenso interno a inevitabilità di estinzione delle mitragliatrici della gente certe chi non è riuscito ad alzarsi da una cresta di evoluzione è dato; a Tsiolkovsky l'idea della "selezione artificiale" condurre a creazione "gli esseri senza passioni, ma la ragione alta" o un problema di distruzione "preventiva" delle forme difettose, più basse di vita si incontra.

Il contributo a pensiero attivo ed evolutivo di V. I. Vernadsky è enorme e concreto. Il suo - scientifico la teoria può esser assimilata in un certo senso alla base forte senza cui le idee e i progetti di kosmist potevano ritornare eccellente, ma solo i castelli nell'aria.

Le parole di Tsiolkovsky sono esatte: "All'inizio inevitabilmente vada: pensiero, immaginazione, fiaba. Dietro loro il calcolo scientifico, e già alla fine l'esecuzione incorona il pensiero". Risolutamente inizia il secondo stadio di questa successione, toglie la formula di velocità finale del movimento del razzo che è diventato adesso ben noto, dedica la creatività scientifica a giustificazione tecnica del razzo come finora solo una granata conveniente per viaggiare spaziale. Di limiti dell'atmosfera terrestre Tsiolkovsky ha basato la fede in un di voli su calcoli di condizioni per vita in gravità zero che al giorno d'oggi è la pratica solita di astronautica.